Mamma mori, improvvisamente, il 20 giugno del 1972. Sono andato al cimitero. Ho fissato per lungo tempo la sua foto e quella di papà. Spontaneo è sgorgato dal mio cuore un “ grazie” per l’immenso dono della vita. Un “grazie” per non avermi abortito pur avendo già 4 figli.

Padre Maurizio Patriciello