Non è distruggendo gli altri – con l’indifferenza, il pettegolezzo, la bugia, la calunnia, ecc. che diventiamo più grandi noi. No, assolutamente! Il peccato rimpicciolisce. Sempre di più. Noi saremo più grandi solamente quando abbiamo rispetto di noi stessi e degli altri. Quando cominceremo a dire e a fare ciò di cui siamo convinti anche se saremo lasciati soli. Occorre brillare di luce propria. Come il sole. E’ sempre pericoloso riflettere la luce degli altri. Dona quello che hai. Ti assicuro che sei ricchissimo. Impara a gioire per quello che non hai tu ma possiede il tuo amico. O chi consideri nemico. Che te ne importa? Non vedi che mentre perdi tempo a badare gli altri, la vita ti sfugge dalle mani? Ti benedico.

Padre Maurizio Patriciello