Non cadete nella trappola. Feltri è un fratello anziano che, come tutti, merita rispetto. Un anziano al quale si perdona anche qualche sbavatura. Feltri non è il Nord. Rappresenta solo se stesso. Le sue offese lasciano il tempo che trovano. Rispondergli per le rime sarebbe fin troppo facile, ma a che serve? Ai nostri cari amici del Nord, inviamo un grande abbraccio. Lo stesso abbraccio che inviamo a Feltri e alla sua famiglia. Il razzismo è una brutta bestia. Una bestia dalla quale, da sempre, gli italiani perbene, del Nord e del Sud, hanno saputo tenersi alla larga. Dio benedica l’Italia. Da Tarvisio a Pantelleria. Dal Salento alla Sardegna.

Padre Maurizio Patriciello