È un mistero grande l’uomo.
Spesso è generoso e buono. Pronto a dare la vita per salvarne un’altra.
A volte è prigioniero di drammi mai narrati, conflitti mai appianati.
Di forze misteriose che lo costringono a farsi iena.
Iena dagli occhi acuti, pronta ad azzannare.
Tu custodisci la tua bambina.
Proteggi ciò che è tuo.
È tuo dovere.
Non permettere a nessuno di godere della sua bellezza acerba.
Neanche con lo sguardo.
Nemmeno da lontano…

Padre Maurizio Patriciello