Lo uccisero. 
A tradimento lo uccisero. 
Gli spararono. 
Alle spalle gli spararono. 
I vigliacchi fanno così. 
Hanno sempre fatto così. 
Sanno solo fare così. 
Uccidono e scappano. 
Ammazzano e mentono. 
Mentono e arraffano. 
Arraffano e terrorizzano. 
Bella forza! 
Bel coraggio! 
Una vita artificiale, la loro. 
Una maschera eterna. 
Tutto finto. 
Tutto falso. 
Tutto vecchio. 
Tutto decrepito.
Tutto sporco. 
Tutto tragicamente morto. 
Vite sprecate. 
Mani insanguinate. 
Opportunità perdute.
Don Peppino è un uomo.
Un galantuomo.
Don Peppino è un prete.
Un piccolo prete.
Un povero prete.
Un vero prete.
Un prete di cui la camorra trema.
Un prete cui anche tu devi dire “grazie”

Padre Maurizio Patriciello.