ARTICOLI

Approfondire la conoscenza

Noi somigliamo a quel pescatore che viveva in riva al mare e del mare si vantava di conoscere tutto. Sapeva distinguere la bassa dall’alta marea. Sapeva nuotare e pescare. Ai suoi preziosi...

Il rosario mi ha cambiato la vita

«Ave Maria gratia plena, Dominus tecum...». Nei pochi ricordi che mi accompagnano da sempre, la mamma mi appare così, in piedi, mentre prega con le mani giunte, in...

La tragedia di Caivano. La morte di Paola: quest’immenso dolore chiede verità a tutti

La violenza, in tutte le sue forme e declinazioni, è orribile. Sempre. Orribile è stata la morte di Willy, orribile la fine di Evan, il bambino di 21 mesi ucciso dalla stessa mamma e...

Willy, un delitto che ci interroga. Ragazzo nostro spingici lontano dall’odio

Sei diventato in pochi giorni il ragazzo più amato e conosciuto d’Italia. Per troppi pochi anni hai calcato la scena di questo nostro mondo bello e contraddittorio. Fino all’altra notte. Stavo per...

PENSIERI

BESTIE ORRIPILANTI

Camorra, mafia, ndrangheta sono bestie orripilanti che ci strozzano e ci portano alla morte. Confido che un giorno possano essere completamente debellate....

LA PAROLA

Quando annuncio la Parola, vorrei essereun clown e farti ridere,un poeta e farti sognare,un santo e innamorarti a Dio.

IMPARARE A VIVERE

Voglio imparare. Ho bisogno di imparare. Il tempo stringe. E io debbo imparare. A vivere. Imparare a vivere per saper poi morire.

L’avvelenamento della nostra terra

Dopo otto anni siamo allo stesso punto, se non peggio, morir di puzza. Ci state uccidendo,lentamente,miseramente,stupidamente.

LA NOIA

La Bibbia da sempre ce lo ricorda: occorre mangiare il pane con il sudore della propria fronte. Lo avevano capito bene i...

IN ASCOLTO DI DIO

Il dolore, l’angoscia, la rabbia, lo smarrimento chre tutti proviamo nella vita, hanno scavato in noi un abisso che non si lascia...

Non chiedere di campar cent’ anni. Respira forte il giorno che ti è dato. Quando vien sera e il sole si raffredda, dona ogni cosa al Padre della vita. Poi, sereno, poggia sul suo cuore il capo … e dormi.

Padre Maurizio Patriciello